Amici di Twitter e G+

Carissimi amici scrivo queste due righe per dire che sono molto felice di avervi trovato e di condividere passioni, idee e sentimeti con voi.
Io mi occupo dei seguenti argomenti:

  • juventus
  • juventini disabili
  • disabili
  • sociale
  • cronaca

Chi fosse in grado di darmi delle informazioni riguardo agli alberghi di Torino adatti ad ospitare disabili potete contattarmi.

Ringrazio tutti coloro che mi aiuteranno.

Se qualcuno mi vorrà dare l’amicizia lo può fare, io vi aspetto.

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Telefonate e telefonate

I fatti che sono accaduti in questi giorni fanno capire quanto sia sottile il filo delle intercettazioni telefoniche. Basta un niente, uno che si vuole far notare uno senza scrupoli per far cambiare la vita di un uomo.
Da Renzi a Moggi differenza di undici anni, ma la storia può essere la stessa, unico protagonista il telefono.
Nel 2006 c’era la voglia di distruggere tre uomini imbattibili e una società, oggi grazie alla politica e al potere si è optato per salvare.
Moggi, Bettega e Giraudo condannati senza appello senza aver sentito tutto, senza capire, solo uno scopo annientare
Il telefono di Renzi aveva una mano, quindi un colpevole, il telefono della triade aveva molte mani ma non il colpevole vero, Telecom, Tronchetti, Moratti e Facchetti sponsorizzati dalla FGCI e per rifinire Guido Rossi
A distanza di undici anni hanno attaccato ancora, ma questa volta è andata male, il gruppo non c’è più Telecom non è più del Tronchetti e l’intercettazione è venuta male.
Bisognava però dare un senso a tanto scomodo e quindi della serie la FGCI non sbaglia mai ci ha rimesso il Napoli.
A questo punto c’è un dubbio: se l’intercettazione di Renzi è fasulla quella contro Moggi e la Juve sarà vera?
Credo che la battaglia di Moggi a questo punto sia palese vista la figura di merda della FGCI e dell’antimafia.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

@Radio24_news @fattoquotidiano @ArenaGiletti #PubblicaAmministrazione6Tu #MandiamoliTuttiaCasa

Per vedere una pubblica amministrazione più efficace e meno lenta  bisognerebbe togliere i Dirigenti, le Posizioni Organizzative, le Particolari Responsabilità, i Segretari Generali, questi sono il vero cancro della P.A.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

@Legambiente

nuova-bandiera-ita

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

#supercazzola @supercazzolabot

come se le ultime fossero in terapiaco la monte di una #turchia in #europa come se ultimo con #roma se fosse #tocca la #supercazzola in prematuris antani con l’asta e dopo tutto m’inporta sega di tutto, basta che campi io.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

#unionicivili #unacagatapazzesca #unionicivicheparialmatrimonio

La legge Cirinnà non ha risolto nulla è un grande imbroglio, ha dato ragione all’ex Sindaco Marino che in Campidoglio sposò delle coppie gay.

Atto che fu fatto passare per scandaloso, ma che in realtà era solo di una giustizia sociale che la citata legge a strozzato.

Unioni Civile comparate al matrimonio si diceva almeno per coppie etero e invece no, neanche per sogno, a questo punto a cosa sono serviti anni di battaglie?

Quanti soldi noi cittadini abbiamo dovuto sborsare?

Mi credevo di andare in Comune riempire un modulo fare delle crocette avere la lista dei doveri del matrimonio. fare o non fare la separazione dei beni e sullo stato di famiglia invece che Convivente, avere scritto Unito o Unita Civilmente una comparazione al matrimonio che faceva risparmiare tempo, denaro e che soprattutto regolarizzava molte situazioni.

Invece tutto questo non è avvenuto perché non si è separato le Unioni Gay da quelle etero, ma perché separarle?

Tutti siamo umani, tutti abbiamo un cuore, tutti amiamo e allora questa legge mi pare poco poco razzista.

I gay non hanno diritto ad adottare figli, se è per questo neanche i disabili e neanche le persone di una certa età.

Mi dispiace dirlo un’altra legge imbroglio e non una riforma epocale, come del resto il divorzio breve.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

#supercazzola #poesia

Io sto come le birindelle al vento

in terapiache come se fossero per due

concilianti e speranzose

di damigelle spinte al voto

Come potrei dar retta al mio cuore

se mi direbbe cose che non vorrei percepire

Oh se fossi come un non trobante

sarebbe meglio un non udente

ma se la vista mi allieta

non ci sarebbero distinzioni di sorta

di vedere le damigelle

ad un tratto come se fosse antani

di colpo mi si rizzerebbe ugualmente.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento